• Federico Molinari

Gallinari-Lakers: una possibilità?


Danilo_Gallinari_Lakers_NBA_Around_the_Game

© Amith Sreedhar, Sportskeeda




I Los Angeles Lakers hanno dominato nei Playoffs 2020. E ad oggi, entrando in questa inedita offseason invernale, sono i favoriti pure per la prossima annata - anche se le cose possono cambiare velocemente in NBA, e in ogni caso si complicheranno, con il ritorno a pieno regime dei Warriors a Ovest e dei Nets a Est.


I giallo-viola, campioni NBA, cercheranno opportunità per migliorare il loro roster nella prossima Free Agency. E anche se quest'ultima non sarà ricca come quella nel 2019, vedrà protagonisti alcuni giocatori interessanti per coach Vogel. Uno di questi è sicuramente Danilo Gallinari.


Secondo alcune voci di mercato, un tentativo per il Gallo potrebbe essere fatto. L'ala in uscita da OKC ha dichiarato che in questa offseason la sua priorità sarà firmare per una squadra competitiva, anche a discapito delle sue richieste economiche.



Per quanto riguarda il tiro da oltre l’arco, i Lakers si sono classificati al 12esimo posto tra le 16 squadre che hanno partecipato ai Playoffs 2020. Anche se hanno ampiamente le risorse per "rimediare", eccellendo in altro, potrebbero essere interessati a un giocatore perimetrale di primo livello. Uno dei più letali tiratori da tre punti della Lega, Gallinari potrebbe essere la terza opzione dei Lakers in attacco.


Il 32enne è lo "stretch four" ideale, con Anthony Davis come centro. I Lakers hanno cavalcato molto la lineup con AD da 5 nei Playoffs, e questo quintetto potrebbe essere ancora più efficace con la presenza in campo di Danilo come tiratore sugli scarichi e creatore di gioco aggiuntivo.


Nel tentativo di firmare Gallinari, la vera sfida per i Lakers sarà trovare un accordo (e lo spazio) da un punto di vista economico. Con il possibile nuovo contratto di due anni di Davis, i giallo-viola non avranno molto margine di manovra per firmare free agent. Potrebbero, però, scambiare alcuni dei loro giocatori nella prossima offseason.



Con Danny Green che si è dimostrato altamente incostante al tiro durante tutta la stagione, i Lakers potrebbero cercare di scaricare il suo costoso anno di stipendio a un'altra squadra.


Inoltre, l’estensione del contratto di Kyle Kuzma è in arrivo al termine della prossima stagione, e i Lakers stanno ancora decidendo come si vorranno muovere in tal senso. Il 25enne avrebbe sicuramente mercato, nel caso in cui i giallo-viola lo rendessero disponibile.


Rob Pelinka potrebbe compiere dei movimenti, nonostante il titolo appena vinto nella bubble.