• Marco Marchese

Kyrie Irving può tornare contro i Bucks?

Dopo l'infortunio in Gara 4, ecco un parere medico, quello di Dr Rajpal Brar, sulla distorsione alla caviglia di Kyrie Irving, tempi di recupero e possibili scenari.



Questo contenuto, prodotto da Rajpal Brar per 3CB Performance e tradotto in italiano da Marco Marchese per Around the Game, è stato pubblicato in data 14 giugno 2021.



La superstar dei Brooklyn Nets, Kyrie Irving, ha subito una distorsione alla caviglia destra nel corso del primo tempo di Gara 4 delle Eastern Conference Semifinals contro i Milwaukee Bucks. Kyrie sin da subito ha mostrato di sentire parecchio dolore, riuscendo tuttavia ad uscire dal campo (non ha più fatto ritorno) sui suoi piedi.


Per ipotizzare delle tempistiche di recupero bisogna conoscere la gravità della distorsione: si parte da una lieve distorsione di grado 1, che generalmente impiega una settimana per guarire; grado 2, che invece necessita dalle 2 alle 3 settimane di recupero; ed infine il grado 3, il più severo, che richiede almeno sei settimane di stop.


I Raggi X non hanno evidenziato fratture, il che è una buona notizia per Irving, che però a fine partita ha utilizzato uno stivale protettivo e le stampelle per muoversi, evitando ulteriori sforzi per la caviglia. Oggi verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti e test clinici, stando a quanto detto a fine partita dal coach dei Nets, Steve Nash.


Se si trattasse di un infortunio di grado 1, Irving probabilmente verrebbe monitorato day-to-day e, con la situazione in cui versa ora la serie tra Bucks e Nets, sarebbe concreta la possibilità di vederlo "rischiato" nelle prossime gare.


Gli aspetti determinanti, oltre all'entità della distorsione, saranno la gestione del dolore e del disagio percepiti da Kyrie. Senza dimenticare il rischio di recidività: lo stile di gioco del nativo di Melbourne è ricco di cambi di direzione e sterzate, che aumentano lo stress sulla caviglia e il rischio di sollecitare eccessivamente quel legamento.


Si attendono aggiornamenti da parte dei Brooklyn Nets nelle prossime ore.