• Andrea Lamperti

NBA Restart: chi ha il calendario più e meno difficile?



La stagione NBA riprenderà ufficialmente a Orlando il prossimo 30 luglio, con 8 partite (un back-to-back) per ogni squadra a completamento della Regular Season 2019/20.


Il termine della stagione regolare sarà il 14 agosto, seguita dagli eventuali spareggi (nei due giorni successivi) tra ottava e nona nella Conference, come previsto dal nuovo formato, e poi dall'inizio dei Playoffs il 17 agosto.


Questo il calendario completo delle Seeding Games:



Con il nuovo formato - accorciato e comprensivo di sole 22 squadre - sono state quindi estromesse dal finale di stagione regolare tutte le partite contro franchigie fuori dalla lotta Playoffs. Partite in cui alcuni team si erano dimostrati particolarmente continui, prima della sospensione dello scorso marzo. Tim Reynolds ha sottolineato che i Bucks, ad esempio, avevano un record di 22-0 contro le 8 squadre non presenti a Disney World; 15-0 i Thunder, 12-0 i Lakers, 19-1 i Raptors e i Celtics, 15-1 i Jazz.

Contando solo le partite di quest’anno tra le 22 squadre coinvolte nella ripresa della stagione, invece, queste sono le 5 con il calendario più difficile:

1. Denver Nuggets

2. Toronto Raptors

3. Los Angeles Lakers

4. Miami Heat

5. Portland Trail Blazers

E queste le 5 con il calendario meno difficile:

18. Boston Celtics

19. Brooklyn Nets

20. Orlando Magic

21. Philadelphia 76ers

22. New Orlenas Pelicans





Around the Game nasce con l’obiettivo di avvicinare gli appassionati italiani alla pallacanestro NBA, attraverso due tipologie di contenuti: i contributi realizzati e pubblicati dai membri interni della redazione (diffusi a titolo gratuito, senza scopo di lucro, protetti da copyright e soggetti a legislazione vigente in materia di diritti d'autore); e articoli tradotti delle testate estere in collaborazione con AtG, pubblicati e tradotti in italiano dalla nostra redazione. I contenuti del secondo tipo, i cui diritti d’autore appartengono alle testate giornalistiche da cui sono stati pubblicati originariamente, sono all’interno della sezione “Traduzioni” e vengono selezionati, tradotti e pubblicati da AtG solo dopo la ricezione da parte delle fonti di esplicito ed esclusivo consenso relativo a questa attività.

Around the Game non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza una periodicità prestabilita. Pertanto, ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, non può essere considerato un prodotto editoriale.

 

Alcune immagini sono prese dal web: se un contenuto è di tua proprietà e vuoi richiederne la rimozione, oppure per qualsiasi questione relativa ai diritti d’autore, ti preghiamo di inviare una mail a questo indirizzo: pr.aroundthegame@gmail.com

Fondatore e Direttore: Andrea Lamperti -  Fondatore e Web Manager: Ferdinando Dagostino

© 2017 by Around the Game.  Prodotto da SaidiSEO.com